Eliminare la muffa dalle pareti in 3 semplici mosse!

1, 2, 3: Eliminare la muffa dalle pareti!

eliminare_muffa_pareti

La primavera è arrivata ma purtroppo l’inverno ti ha lasciato il compito di eliminare la muffa sulle pareti?

In questo articolo troverai dei consigli per eliminare la muffa dalle pareti derivante da umidità interna (e non da infiltrazioni di acqua dall’esterno di cui vi parlerò in un altro articolo) ovvero quelle fastidiose macchie scure che di solito si presentano negli angoli e sulle pareti rivolte a nord soprattutto quando sono poco isolate (io consiglio di isolare la casa attraverso un sistema di isolamento termico comunemente chiamato cappotto esterno ma ve ne parlerò più avanti).

Si sa che le macchioline di muffa sulle pareti proliferano progressivamente col passare del tempo; per questo motivo la tempestività di rimozione è fondamentale. Ricordati che le muffe generano numerosi problemi sulle pareti di casa sia dal punto di vista estetico che da quello della salute.

Ma arriviamo a noi…Come eliminare la muffa dalle pareti?

Molti credono di risolvere il problema della muffa sui muri “sbiancando” e quindi pulendo e coprendo la muffa. Questo equivale a nascondere lo sporco sotto il tappeto. La muffa sulle pareti invece va eliminata! Qui di seguito vi illustrerò il ciclo completo per eliminare la muffa dalle pareti!

1) Prevenire la muffa sulle pareti

Prima di andare ad illustrare le procedure per eliminare la muffa è importante sottolineare che esistono dei facili accorgimenti per non farla comparire, primo di tutti l’arieggiare le stanze in tutte le stagioni. Un ottimo prodotto che può essere d’aiuto in questa fase è Ariasana, il kit raccogli umidità.

2) Eliminare la muffa sulle pareti

Il problema si è già verificato? È necessario intervenire attivamente con i giusti prodotti antimuffa. Io consiglio di seguire dei cicli appositi e testati utilizzando prodotti antimuffa di alta qualità, estrema facilità e lunga durata (a nessuno piace fare e rifare lo stesso lavoro, vero?).

  • Detergere le pareti

Verosmuf fase 1, per eliminare la muffa dalle paretiPrima di applicare qualsiasi pittura antimuffa è necessario bonificare l’area soggetta alla muffa con l’apposito prodotto antimuffa applicabile con estrema facilità attraverso il suo spruzzino: Verosmuf Fase 1. Durante l’applicazione ricordati di arieggiare i locali ed di non rimanere per troppo tempo nella stanza trattata. La muffa sulle pareti, se non molto stratificata, sparirà velocemente già dopo pochi minuti. Diversamente va ripetuta l’operazione con lo stesso prodotto antimuffa Verosmuf Fase 1.

Ricordati che disinfestare la parete attaccata dalla muffa è importantissimo perché se ci si limita a coprirla con la pittura o solo a carteggiarla i danni della muffa ci saranno comunque e il lavoro verrà solo posticipato.

  • Eliminare la muffa dalle pareti

Dopo aver lasciato agire il prodotto per la disinfezione è necessario togliere la muffa con apposita spatolina o cartavetrata. Come detto, potrebbe essere necessario eseguire una o più volte il ciclo applicando Verosmuf Fase 1.

  • Igienizzare per prevenire la formazione di muffa sulla parete

Il passo successivo è quello di igienizzare le pareti il con Verosmuf Fase 2, il prodotto che impedisce alla muffa di riformarsi.

3) Imbiancare le pareti con la pittura antimuffa

Dopo aver lasciato agire il prodotto Verosmuf Fase 2, si può procedere a dare 2 mani di pittura antimuffa. Se necessario carteggiare la parte che sfoglia. È molto probabile che sulla parte precedentemente coperta dalla muffa sia necessaria una mano in più (e quindi non solamente due mani) per arrivare a copertura copleta.
 La pittura antimuffa che ti consiglio è RESPIRA di Attiva ABPAINT Traspirante di Ard.

Ecco fatto! La muffa è eliminata!

Se hai altri dubbi scrivimi pure, sarò felice di aiutarti!

Buon lavoro! 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: